Racconta un’altra storia (A.s. 2017/2018)

Il progetto Racconta un’altra storia! si rivolge agli studenti delle scuole superiori con l’obiettivo di promuovere una riflessione sugli stereotipi, i pregiudizi, le discriminazioni e la violenza, verbale e non, nei confronti delle minoranze religiose con particolare attenzione all’analisi dei “discorsi di odio” (hate-speech) prodotti anche attraverso i media.

In affinità con il progetto internazionale Dangerous Speech (dangerousspeech.org), l’approccio di FBK-ISR muove dal considerare alcuni discorsi più “pericolosi” (dangerous) di altri e dalla convinzione che l’ambito educativo rappresenti il miglior terreno d’intervento per prevenire il rischio che tali forme di espressione inducano le persone, e nello specifico i giovani, a commettere o condividere violenza – anche argomentativa – contro membri di minoranze religiose.

Racconta un’altra storia! intende contribuire a tale obiettivo supportando la trasmissione di informazioni corrette riguardo la diversità religiosa e sostenendo la capacità dei giovani di accostarsi criticamente ai mezzi di informazione e ai social media, di riconoscere le argomentazioni intolleranti e violente e di produrre creativamente contro narrazioni.

Il progetto prevede diverse fasi di realizzazione:

  • Incontro con le Scuole per la condivisione degli scopi del laboratorio e organizzazione delle attività con i docenti
  • KickOff Meeting – 19 gennaio 2018
  • Laboratori nelle Scuole – Gli incontri alterneranno momenti di relazione frontale per l’introduzione dei concetti, discussioni tra gli studenti e le studentesse per far emergere la propria percezione ed esperienza rispetto ai temi trattati e momenti laboratoriali per creare un prodotto che permetta di condividere il percorso di riflessione proposto con la cittadinanza.
  • Meeting finale di progetto, con presentazione e diffusione dei prodotti realizzati durante il laboratorio

 

 

Schools

Persone

Eventi collegati

  • 19 January 2018 | 10:00 — 12:00
    Un percorso di riflessione nelle scuole su diversità religiosa, forme di intolleranza e hate speech - Il progetto si rivolge agli studenti delle scuole superiori con l’obiettivo di promuovere una riflessione sugli stereotipi, i pregiudizi, le discriminazioni e la violenza, verbale e non, nei confronti delle minoranze religiose con particolare attenzione all’analisi dei “discorsi di odio” (hate-speech) prodotti anche attraverso i media.
    Maggiori informazioni