STASERA CHE SCIENZA!

24 Gennaio 2019 — 16 Maggio 2019

FBK Santa Croce - Aula Grande

Via Santa Croce 77
Trento

Stasera che scienza!” è un ciclo di conferenze in “prima serata” con alcuni tra i più popolari comunicatori della scienza italiani, che parleranno di temi scientifici di forte interesse e attualità, dialogando con il pubblico.
Tutti gli incontri si terranno nella sede di Trento della Fondazione Bruno Kessler, in via S. Croce 77, con inizio alle ore 20.30. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti.

I TEMI E GLI SPEAKER:

24.01.2019 – INDAGARE MISTERI CON LA LENTE DELLA SCIENZA, con Massimo Polidoro
Spesso crediamo alla magia, ai fenomeni paranormali o alle notizie più improbabili perché, in qualche modo, i nostri sensi e il modo in cui funziona la nostra mente ci hanno spinto a credere all’incredibile. Crediamo, insomma, a quello che vedono i nostri occhi, che sentono le nostre orecchie o che ci sembra a una prima impressione: dimenticando, però, che talvolta possiamo tutti cadere in errore. Massimo Polidoro presenterà alcuni paradossi percettivi e trabocchetti cognitivi, illustrando come la nostra mente possa trarci in inganno e farci credere a fenomeni inesistenti. Nel suo incontro, che prevede anche qualche “esperimento” con il pubblico, approfondirà diversi argomenti – dalla lettura del pensiero all’attendibilità dei testimoni oculari, dalla psicologia dell’insolito ai trucchi di maghi e veggenti – e spiegherà come sia possibile affrontare il mondo dell’insolito con gli strumenti della scienza e difendersi dalle bufale che imperversano sul web e non solo. Alla fine della conferenza è previsto uno spazio di dialogo con i partecipanti.

MASSIMO POLIDORO, scrittore e divulgatore scientifico, è tra i massimi esperti nel campo dell’inganno e delle pseudoscienze. Segretario del CICAP, ha insegnato Metodo scientifico e Psicologia dell’insolito all’Università di Milano-Bicocca e insegna ora Comunicazione scientifica ai dottorandi dell’Università di Padova. Autore e conduttore televisivo, presenta a “Superquark” una rubrica sulla psicologia delle bufale. È autore di 50 libri, tra gli ultimi “Atlante dei luoghi misteriosi d’Italia” (Bompiani) e “Leonardo. Il romanzo di un genio ribelle” (Piemme).

———————————————————————————————————————————————————-

04.04.2019 – BUFALE IN SALUTE: PERCHÉ LA MEDICINA È PIENA DI TRAPPOLE, con Silvia Bencivelli

SILVIA BENCIVELLI, giornalista scientifica e conduttrice radiotelevisiva. Attualmente è tra i conduttori di “Pagina3”, la rassegna stampa culturale di Radio3 Rai, mentre dal 2005 al 2017 ha condotto “Radio3 Scienza”, il quotidiano scientifico di Radio3 Rai. Scrive di scienza per giornali e riviste, e collabora soprattutto con la Repubblica, D di Repubblica, il Venerdì di Repubblica, Le Scienze, Mente e Cervello, Focus, Wired. Da settembre 2016 a giugno 2017 è stata tra i conduttori di “Tutta Salute”, su Rai3. Autrice di numerosi saggi scientifici, nel 2017 ha pubblicato il suo primo romanzo: “Le mie amiche streghe” (Einaudi), finalista al Premio Chianti 2018. Insegna giornalismo scientifico al Master “La scienza nella pratica giornalistica” all’Università La Sapienza di Roma.

————————————————————————————————————————————————————

16.05.2019 – DOVE SONO TUTTI QUANTI? UN VIAGGIO TRA STELLE E PIANETI ALLA RICERCA DELLA VITA, con Amedeo Balbi

AMEDEO BALBI, professore associato di astronomia e astrofisica presso il Dipartimento di Fisica dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Autore di oltre 90 articoli scientifici, la sua attività di ricerca ha toccato una vasta gamma di argomenti, tra cui la fisica dell’universo primordiale, il problema della materia oscura e dell’energia, e la ricerca della vita nel cosmo. È da anni molto attivo come divulgatore scientifico. Partecipa abitualmente a programmi radiofonici e televisivi e scrive una rubrica mensile su “Le Scienze”, oltre a articoli e commenti per numerosi giornali e riviste (tra gli altri, “la Repubblica”, “La Stampa”, “il Post”). Ha tenuto conferenze pubbliche per diverse organizzazioni e istituzioni prestigiose. È autore di sei libri divulgativi, tra cui «Cercatori di meraviglia» (Rizzoli, 2014), vincitore del Premio Nazionale di Divulgazione Scientifica 2015. Il suo ultimo libro è «Dove sono tutti quanti?» (Rizzoli, 2016).

L’iniziativa fa parte del progetto “Cittadini per la scienza“.

Organizzatori

Avviso sulla privacy

By participating to the event, within the meaning and for the purposes of the EU Regulation No. 2016/679 – General Data Protection Regulation (GDPR) as described in the Privacy Policy for FBK event’s participants, you consent to the processing and use of pictures taken during the event, streaming service and presentation, declaring that the Foundation will not be charged for any of them.